L'erba cipollina fresca sul pane e le prime punte di prezzemolo nella zuppa: una delizia per tutti coloro che ora stanno anche raggiungendo la luce della primavera con la loro dieta.

Il potere delle erbe era conosciuto molto prima che Hildegard von Bingen, il grande mistico del Medioevo. Da tempo immemorabile, le donne in particolare hanno raccolto una grande varietà di specie ai margini delle foreste e dei pendii brulli delle montagne. Spesso trattavano i malati con grande successo - e spesso venivano bruciati sul rogo come streghe, specialmente nel primo periodo moderno (ca.1560 d.C. - 1650 d.C.).

La sua conoscenza non era stregoneria, ma tradizione ed esperienza, guardando e imparando ciò che la natura ha da offrire nelle erbe curative, tonificanti e difensive rinforzanti.

L'analisi moderna ha scoperto da tempo che il prezzemolo, l'erba cipollina e molte altre erbe fresche sono ricche di vitamine, minerali e oli essenziali sotto forma di sapori e odori. Molte erbe hanno bisogno di terreni piuttosto sterili con molta luce e sole per poter formare ingredienti ricchi.

Le donne delle erbe sapevano dei migliori momenti e luoghi di ritrovo. Le loro azioni sono state integrate nel ciclo della natura. Questa conoscenza non è stata (ancora) persa. Ora è il momento del pane fresco all'erba cipollina - un po' caldo, un po' piccante, un pezzo di natura viva.

definizioni


Raccogli erbe fresche nelle prime ore del mattino

Le erbe coltivate biologicamente hanno un più alto contenuto di oli essenziali

Le erbe amare sostengono l'attività digestiva

Condite il vostro pane di prosciutto con pasta di aglio selvatico

Autore: Brigitte Neumann